Spettri del
Romanticismo

Lunedì 20 maggio 2019 ore 21.00
SALA MAFFEIANA

TRIO BACARISSE

violino LAURA RODRIGUEZ
violoncello DAVID APELLÁNIZ
pianoforte GABRIEL ESCUDERO

Musiche di Beethoven, Mendelssohn

Appunti di Alessandro Tommasi

ACQUISTA BIGLIETTO

Spettri del
Romanticismo

Lunedì 20 maggio 2019 ore 21.00
SALA MAFFEIANA

TRIO BACARISSE

violino LAURA RODRIGUEZ
violoncello DAVID APELLÁNIZ
pianoforte GABRIEL ESCUDERO

Musiche di Beethoven, Mendelssohn

Appunti di Alessandro Tommasi

PROGRAMMA

Ludwig van Beethoven

Trio Op. 70 No. 1 in Re maggiore “Gli spettri”

Allegro vivace con brio
Largo assai
Presto

Felix Mendelssohn-Bartholdy

Trio Op. 49 No. 1 in Re minore

Molto allegro ed agitato
Andante con moto tranquillo
Scherzo: leggiero e vivace
Finale: allegro assai appassionato

Informazioni utili

Lo spettacolo si svolgerà presso la Sala Maffeiana.
Come arrivare al teatro

SCARICA PROGRAMMA

Info Biglietti

Biglietti acquistabili presso il circuito Geticket, Box Office Verona e Filiali abilitate Unicredit – www.geticket.it

Poltrona intero € 20,00 + dp
Ridotto studenti fino a 25 anni € 10,00 + dp

ACQUISTA BIGLIETTO

GLI ARTISTI

Fondato nel 2010, il Trio Bacarisse è composto da Laura Rodriguez Moreno (violino), David Apellàniz (violoncello) e Gabriel Escudero Braquehais (piano). Il trio si è esibito nei più importanti teatri spagnoli ed attualmente svolge un’intensa attività concertistica in tutto il mondo, nelle principali sedi concertistiche. Di particolare rilevanza il tour europeo del 2017 culminato nel 2018 col debutto presso la prestigiosa Sala d’Oro del Musikverein di Vienna con l’esecuzione del triplo concerto di Beethoven per violino violoncello pianoforte e orchestra con la Vogtland Philharmonic Orchestra diretta da Stefan Fraas. Di recente pubblicazione un CD dedicato a Beethoven e Piazzolla.

Nato a Bolzano nel 1993, studia Pianoforte al Conservatorio Monteverdi della sua città con Andrea Bonatta, si perfeziona con Konstantin Bogino e Laura Pietrocini a Roma e si diploma in Biennio al Conservatorio Pollini di Padova nel 2018 sotto la guida di Adriana Silva con il massimo dei voti e la lode. Ha frequentato masterclass con pianisti quali Lilya Zilberstein, Fausto Di Cesare, Marian Mika, Alberto Nosè e Irina Voro. Da gennaio 2018 segue il Corso per Responsabile di Progetti Culturali (CRPC) della Fondazione Fitzcarraldo di Torino. Ha frequentato inoltre corsi e seminari di management culturale con Lucio Argano, Domenico Balzani, Valentina Lo Surdo, Filippo Juvarra e Andrea Massimo Grassi.
Nel 2013 fonda a Padova insieme al direttore d’orchestra Federico Marchionda l’Orchestra Sperimentale, di cui sarà Presidente e Direttore Artistico fino al 2016. Dal 2012 organizza la rassegna di concerti e conferenze-concerto “Essere A Tempo” in collaborazione con Studenti Per – UdU Padova e con il sostegno dell’Università di Padova. Da maggio 2016 è Addetto Stampa per Asiagofestival e da luglio 2016 è Segretario Artistico del Festival Pianistico Internazionale Bartolomeo Cristofori. Sempre nel 2016 è parte del comitato organizzativo che dà vita a Mecenatismo 2.0, evento padovano dedicato al mecenatismo culturale. Da febbraio 2017 è Ufficio Promozione per Trame Sonore, il prestigioso festival di musica da camera di Mantova, sotto la Direzione Artistica di Carlo Fabiano. A maggio 2017 è stato selezionato insieme ad altri ventuno giovani direttori artistici ed organizzatori culturali da tutto il mondo per l’Atelier for Young Festival Managers organizzato dalla The Festival Academy, iniziativa della European Festivals Association. Dal 2018 organizza a Padova insieme a Margherita Colonnello e Carlo Pasqualetto il format di divulgazione scientifica e musicale “Carillon”. Dal 2014 al 2016 è stato membro del CD della Conferenza Nazionale dei Presidenti di Consulta dei Conservatori italiani (CNSI), organo riconosciuto dal Presidente della Repubblica.
Dopo gli inizi per Franz Magazine, dal 2015 scrive recensioni e interviste per Amadeus Online. Scrive inoltre per Le Salon Musical e Quinte Parallele. Dal 2017 è membro della Media Lounge di CremonaMusica, insieme a giornalisti ed editori da tutto il mondo. Ha tenuto conferenze e introduzioni per l’Orchestra di Padova e del Veneto, il Conservatorio Monteverdi di Bolzano, l’Orchestra da Camera di Mantova, gli Amici della Musica di Padova, l’EstOvest Festival di Torino e il Goethe Institut. Del 2014 è la partecipazione al documentario “Contemplazione – Ferruccio Busoni e la musica del 900” di Claudio Chianura, trasmesso anche su Rai 5.

Calendario Festival

1 Aprile

STEFANO BOLLANI – RHAPSODY IN BLUE

Teatro filarmonico / ore 21.00

10 Aprile

PER LA FINE DEI TEMPI

Aula Magna Università / ore 21.00

15 Aprile

FABIO TESTI – CONCERTO D’AMORE IN VERSI

Teatro filarmonico / ore 21.00

6 Maggio

MOZART IN VERONA

Sala Maffeiana / ore 21.00

20 Maggio

SPETTRI DEL ROMANTICISMO

Sala Maffeiana / ore 21.00

26 Maggio

CHAGALL & KANDINSKY – IL COLORE DEI SUONI

Teatro Ristori / ore 21.00

3 Giugno

VIVALDI E L’EUROPA BAROCCA

Sala Maffeiana / ore 21.00

17 giugno

PIERROT LUNAIRE

Sala Maffeiana / ore 21.00

Ticket Partner

PATROCINIO

PARTNER